Benvenuto visitatore! Registrati Gratis Accedi

RSS Feed

Come si diventa sommelier

Notizie 31 Agosto 2017

La professione di sommelier è una delle più particolari, in quanto nell’atto pratico si concretizza solo in piccoli gesti (assaggiare il vino) ma nasconde a priori una profonda conoscenza che si ottiene con anni di studi. Il primo requisito per diventare un sommelier è avere un’intensa passione per il vino: provare piacere per il bere è indispensabile per poter apprezzare sapori ed odori. In secundis è importante avere olfatto e gusto molto sviluppati per valutare la bevanda totalmente assaggiando solo poche gocce.
Per essere sommelier a tutti gli effetti è essenziale frequentare un corso triennale, che rilascia un attestato qualificante. Il corso procede per tappe di apprendimento: il primo anno è quello dell’enologia, cioè lo studio della trasformazione dall’uva in vino; durante il secondo anno di corso è oggetto di studio l’enografia, ossia l’origine geografica dei vini; infine nell’ultimo anno si apprende come abbinare ad ogni cibo il tipo di vino più indicato.
Mediamente un sommelier che lavora in un ristorante guadagna circa 2000€/mese.

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nessun tag

321 visualizzazioni totali, 1 oggi

  

Link sponsorizzati

Notizie dal mondo del vino

Gli annunci più cliccati

Condividi la passione e aiutaci a crescere!
Collegati subito!